Contenuto principale

Messaggio di avviso

Gentili concittadini,

comunichiamo che con il decreto D.L. 23.11.2020, n.154, recante “Misure finanziarie urgenti connesse all’emergenza epidemiologi-ca da COVID-19”, che  interviene per consentire ai Comuni l’adozione di misure urgenti di solidarietà alimentare, il Governo ha assegnato al Comune di Cocquio Trevisago la somma di 26.852 euro per l’acquisto di buoni spesa o direttamente di generi alimentari o prodotti di prima necessità a favore dei cittadini in difficoltà.

I criteri con i quali verranno erogati i buoni, decisi dalla Giunta Comunale, sono i seguenti:

Accesso alla misura

Possono accedere alla misura le persone residenti nel Comune che hanno perso il lavoro o hanno subito significative riduzioni del reddito a causa dell’emergenza Covid 19 e appartenenti a nuclei familiari in condizioni di accertate gravi difficoltà economiche, inclusi titolari di P.Iva non compresi nell’aiuto economico garantito dal Governo.

Valore dei buoni spesa

In relazione alla composizione del nucleo familiare, potranno essere erogati buoni spesa del seguente valore:

Nucleo familiare composto da           1 PERSONA:             100 euro

Nucleo familiare composto da           2 PERSONE:              200 euro

Nucleo familiare composto da           3 PERSONE:              300 euro

Nucleo familiare composto da           4 o PIU’ PERSONE:  400 euro

Modalità Attuative

I cittadini devono presentare apposita istanza all’ufficio Servizi Sociali con autocertificazione /dichiarazione sostitutiva sulla loro condizione economica e sociale; l’ufficio eseguirà una celere istruttoria provvedendo ad emettere il provvedimento di assegnazione  e consegnerà agli aventi diritto una  carta prepagata elettronica abilitata esclusivamente all’acquisto di beni alimentari e farmaceutici presso gli esercizi commerciali del territorio, liberamente scelti dal beneficiario, che dispongono di un POS.

Per maggiori informazioni e per prendere un appuntamento con l’ufficio Servizi Sociali, potete telefonare al numero 0332 975151 int. 6, nei seguenti giorni ed orari:

 LUNEDI 10.00-13.00

 MERCOLEDI’ 14.30-18.00

 VENERDI’ 10.00-13.00